Blog: http://Reconquista.ilcannocchiale.it

Cavaliere e somaro

L'Angelo del Corriere col ditino in aria in questi giorni ci ha ammannito la solita lezioncina di liberalismo alle vongole.

Dice che "la parentesi del governo tecnico va poi chiusa e si deve tornare a quelle rispettabilisime e difficilissime attività che consistono nell'organizzazione del consenso e nella caccia ai voti: la democrazia, appunto".

Insomma la democrazia delle persone serie sarebbe l'anomalia, mentre quella dei buffoni la normalità.

La pagliuzza insomma al posto della trave di un consenso comprato tramite un'occupazione militare della informazione radio-televisiva o organizzato grazie a un'occupazione altrettanto militare di partecipazioni statali, municipalizzate e sottobosco burocratico pletorico di enti più o meno utili e grazie a rimborsi elettorali che perpetuano le forze politiche "in" a discapito di quelle "out".

Il cavaliere è noto chi sia. Il somaro si candida a farsi montare.

Pubblicato il 15/11/2011 alle 23.34 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web