.
Annunci online

Reconquista
Il viaggio di un eternauta
POLITICA
30 novembre 2013
Logica e consenso
Dal punto di vista della logica comune il tronfio Massimo Cacciari ha ragione.

I segretari dei partiti li eleggono gli iscritti di quella parte, i candidati alle cariche pubbliche possibilmente vengano eletti con primarie di partito o coalizione.

Peccato che la minoranza organizzata degli iscritti è quella che mangia e beve con la politica o immediatamente vendendo a poco il proprio nome su una tessera o, sulla base troppo spesso di queste tessere tarocche, ottenendo candidature a cariche pubbliche da cui ottiene denari per creare il consenso che lo renda perpetuo.

E' così allora che proprio la possibilità di eleggere segretari di partito dai non iscritti apre le porte alla benefica destrutturazione di queste macchine autoreferenziali di creazione del consenso tramite l'amministrazione di denaro pubblico.

E' solo una possibilità per liberarsi di un passato che non passa anche se il linguaggio da pubblicità del cavolo di Pulcino Pio fa pensare a un futuro farlocco non molto dissimile.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Cacciari Renzi consenso partiti tessere

permalink | inviato da ricke il 30/11/2013 alle 7:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
  

Rubriche
Link
Cerca

tag cloud
bisignani d'alema bilancio renzi amore afganistan berlusconi cossiga bordin giustizia politica alitalia briatore corruzione andreotti bersani mafia aglieri cacciari blac bloc
Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 82352 volte

Italia



IL CANNOCCHIALE