.
Annunci online

Reconquista
Il viaggio di un eternauta
POLITICA
16 marzo 2011
'acca nisciuno ? è fesso
La reiterata furbizia da venditore e lo smodato potere mediatico non riescono a oscurare una verità abbagliante.

La riforma della magistratura si sintetizza in tre semplici passi.

Il Parlamento, quindi la maggioranza, quindi il Governo deciderà quali reati sono da perseguire al posto delle Procure.

La Polizia Giudiziaria, sottoposta gerarchicamente al Governo condurrà le indagini al posto delle Procure.

I Magistrati delle Procure saranno sottoposti a un collegio disciplinare composto da un numero di politici pari ai togati. Quindi potranno più facilmente essere puniti da soggetti nominati dal Parlamento, quindi dalla maggioranza e, dunque, dal Governo.

Questa sfacciata dittatura della Maggioranza, spacciata per civico moderatismo ci costringe ad augurarci che un Messina Denaro o un suo Amico degli amici non scenda mai in politica.

O è già successo ??
POLITICA
30 novembre 2010
Disinformatija 3x3
Chi non legge Libero, Il Giornale, Panorama, il Foglio e guarda poco il TG1, il TG4, Il TG5 e Studio Aperto si stupisce sinceramente di non vedere condivisa dai relativi lettori e spettatori la propria opinione sui 3x3.

Sembra impossibile che qualcuno non creda che Andreotti, Cossiga e Gelli abbiano servito lungamente uno Stato parallelo e che, quindi, possano di diritto essere denominati cospiratori.

Sembra impossibile che qualcuno dubiti del corruttore in atti giudiziari con sentenza passata in giudicato Previti e del mediatore con la criminalità organizzata con sentenza di secondo grado Dell'Utri, entrambi rei per favorire impresa o famiglia o persona dell'Innominabile.

Sembra impossibile che qualcuno non chiami e giudichi Briatore, Mora e Corona con i loro nomi derivanti da sentenze o da fatti accertati nel corso di processi o indagini: biscazziere, ruffiano, ricattatore.

Eppure coloro che sono lettori e spettatori di tali testate sono vittime di eccezionali uffici di Disinformatjia degni dell'OVRA o del KGB che costantemente usano 3 tecniche.

La prima è quella di preannunciare risultati di inchieste o fatti acclarati con una versione molto sintetica che richiama ai complotti contro i protagonisti che si vogliono difendere. Il messaggio è: inutile che tra qualche giorno ti metti a leggere le storie che usciranno... tanto lo sai che sono le solite cose dei soliti malintenzionati ...

La seconda è quella di esagerare l'accusa. L'innominabile va con le ragazze minorenni? Il titolo sarà: i pm accusano l'Innominabile di pedofilia ... L'innominabile "interloquisce" con persone collegate con la criminalità organizzata direttamente o attraverso mediatori? Il titolo sarà: i pentiti dicono che l'Innominabile ha ordinato la strage di Via Georgofili ....

La terza è quella di isolare particolari insignificanti per l'accusa, ma di presa popolare, per rilevarne l'inverosimiglianza o l'intrusione nella privacy come il bacio di Riina ad Andreotti o l'sms di Anna Falchi a Ricucci e infangare tutto.

Ci sanno fare questi, ci sanno fare .... sono una minoranza militarmente organizzata che combatte la maggioranza disorganizzata.
POLITICA
16 febbraio 2009
Il golpe alle porte
L'asservimento della magistratura e dell'informazione tramite:
  1. l'attribuzione della titolarità dell'azione penale ai capi delle procure anzichè ai singoli sostituti cui viene concessa per delega revocabile,
  2. il meccanismo delle autorizzazioni per ogni atto del sostituto da parte del capo della procura,
  3. la spoliazione del sostituto dell'iniziativa d'indagine che torna in capo alla polizia giudiziaria,
  4. l'assoggettamento della polizia giudiziaria al potere politico tramite la rimuovibilità degli agenti senza il consenso del sostituto,
  5. l'anonimato obbligatorio del magistrato che conduce le indagini (una volta miracolosamente partite),
  6. la rimozione del magistrato da un procedimento per qualunque affermazione pubblica sullo stesso,
  7. l'obbligo al silenzio della stampa sulle indagini in corso fino al dibattimento,
  8. l'impossibilità sostanziale di condurre intercettazioni se non essendo già praticamente sicuri della colpevolezza dell'intercettato,

apre le porte al golpe della nuova-vecchia P2.

Se potranno sparire persone dalle loro case arrestate dalla polizia, senza che nessuno possa sapere nulla delle indagini si prefigura una situazione cilena in cui solo i Gelli, i Pollari, i Cretella Lombardo, i Pompa, i Berlusconi, i Dell'Utri, i Previti potranno sguazzare. 

Sveglia popolo italiano bue e per metà fascistoide, non c'è più tempo per rincoglionirsi davanti alle TV piduiste!
  

Rubriche
Link
Cerca

tag cloud
cacciari amore mafia andreotti cossiga briatore bisignani giustizia blac bloc bersani alitalia bordin d'alema renzi politica corruzione aglieri afganistan berlusconi bilancio
Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte

Italia



IL CANNOCCHIALE